Powerboost il tuo discorso con un semplice trucco

  • Michael Waters
  • 0
  • 4664
  • 491

Quando incontriamo una persona, la nostra prima impressione si basa sul linguaggio del corpo e sul loro linguaggio. Quando qualcuno sale su un palco o fa una presentazione durante un incontro di lavoro, molte coppie di occhi seguiranno e giudicheranno questa persona. Se sei lì e parli, vuoi dare la tua migliore impressione.

Mentre molti workshop e video online si concentrano sull'insegnarci come adattare il nostro linguaggio del corpo per capire con fiducia e convincere gli altri del nostro messaggio, viene prestata meno attenzione a come esprimiamo le cose. Il discorso dovrebbe fluire, ma c'è questa piccola cattiva abitudine che molti di noi hanno; uno che costruisce una diga nelle nostre frasi scorrevoli. Questa abitudine fa sembrare il nostro messaggio come se stessimo costruendo le nostre basi su sabbie mobili.

Sai quale cattiva abitudine intendo?

È l'abitudine di usare quella parola non uniforme in troppe frasi. È l'abitudine di dire “uhm”-qualcosa di cui generalmente non siamo nemmeno a conoscenza. Quando lasciamo che questa abitudine scivoli nel nostro discorso, indebolisce il nostro messaggio e il nostro pubblico e i nostri clienti saranno meno convinti delle nostre affermazioni. Pubblicità

Fai un impegno oggi: lascia perdere “uhm”.

La cosa cattiva su “uhm” è che spesso è troppo piccolo per essere notato. È diventato parte delle nostre espressioni e praticamente tutti lo fanno, quindi ci vuole pratica e sforzo per disimparare a riempire le nostre frasi con esso.

Per afferrare la tua cattiva abitudine di usare “uhm”, puoi provare i seguenti esercizi:

1. Registra il tuo discorso quando ti prepari.

Per andare dall'uso “uhm” senza nemmeno accorgercene, la consapevolezza di questa cattiva abitudine è il primo passo per fare un cambiamento. Quando ti prepari per una presentazione, assicurati di registrarti.

Idealmente, puoi usare una videocamera su un treppiede per registrare il tuo linguaggio vocale e il linguaggio del corpo. La maggior parte di noi, tuttavia, prepara le presentazioni sedendosi davanti allo schermo del computer e parlando attraverso le diapositive per vedere se soddisfiamo i requisiti di tempo. Se ti prepari in questo modo, usa semplicemente un registratore vocale. Pubblicità

Dopo aver registrato il tuo discorso, ascoltalo. Presta molta attenzione e segna su un foglio di carta il numero di volte che hai detto “uhm”. Potresti essere spiacevolmente sorpreso.

2. Scrivi in ​​anticipo tutto il tuo discorso.

Noi usiamo “uhm” quando conosciamo i contenuti e il messaggio che vogliamo trasmettere al nostro pubblico, ma non le frasi e le formulazioni esatte per consegnare effettivamente le nostre idee, quindi il modo migliore per preparare un discorso e distillare il nostro messaggio in frasi cristalline è scrivendo l'intero discorso in anticipo.

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Come rendere possibile tornare a scuola a 30 anni (e significativo)
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

Questa pratica potrebbe sembrare troppo lavoro. Dovresti ricordare però che 1 minuto di conversazione pubblica richiede 1 ora di preparazione, come ha affermato Wayne Burgraff.

Se sei seriamente intenzionato a dare il meglio e trasmettere il tuo messaggio nel modo migliore, dedica abbastanza tempo a scrivere il tuo discorso e migliorarlo più e più volte. Pubblicità

3. Centra e focalizza.

Prima di rivolgersi a un cliente o ad un pubblico, prenditi un momento per concentrarti. Puoi fare alcuni respiri profondi e una scansione del corpo di 5 minuti, in cui presti attenzione alla tensione delle spalle, al modo in cui stringi la mascella o a qualsiasi tensione che senti nel collo.

Quindi, impiega mezzo minuto per fissare la tua mente al tuo obiettivo. Ricordati semplicemente dello scopo principale del tuo discorso o riunione.

Sei pronto per andare ora. Fai del tuo meglio, goditi il ​​viaggio e non giudicare te stesso mentre parli, ti distrarrà solo. Sii nel momento. Sii il tuo messaggio e il tuo obiettivo.

4. Prestare attenzione quando parli con gli amici.

La tua pratica non finisce quando lasci il palcoscenico o il tuo lavoro. Anche quando parli con amici o estranei, fai attenzione alle tue esatte formulazioni e abbatti il “uhm”-ing. Pubblicità

Un modo per prestare attenzione e correggere l'abitudine è indossare una fascia elastica attorno al polso durante il tempo libero. Ogni volta che ti sorprendi a dire “uhm”, sposta semplicemente la fascia elastica sull'altro polso. Questa pratica allena la tua mente a notare il tuo uso di “uhm”, e alla fine lo ometto.

5. Rallentare.

Se hai un brutto caso di “uhm”s, quindi allenati a parlare un po 'più lentamente. Insegnati a lasciare pochi secondi di aria tra le tue frasi. Lo scopo del rallentamento è quello di allineare la tua mente con il tuo discorso, in modo da dare alla tua mente il tempo di definire chiaramente ciò che vuoi dire, prima di parlare realmente.

Con questi strumenti, sei pronto a dare un'impressione più coerente, decisa e calma al tuo pubblico, ai tuoi clienti, ai tuoi amici e agli estranei a caso. Irradiare con un atteggiamento più composto non solo migliorerà il tuo modo di parlare, ma alla fine aumenterà il rispetto che gli altri mostrano nei tuoi confronti.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.