Come prendere buone decisioni per tutto il tempo

  • Piers Henderson
  • 0
  • 1682
  • 163

Le decisioni possono essere davvero difficili.

Possono cambiare il corso di una carriera, di una vita, per sempre. Il fatto è che quando si deve prendere una decisione, spesso si ha solo una quantità limitata di informazioni e un campo limitato di esperienza su cui attingere. Ma le conseguenze della tua decisione sono enormi. Potrebbero potenzialmente essere davvero buoni ... o davvero, davvero pessimi!

Non esiste un libro di riferimento in cui si possa semplicemente cercare la decisione giusta da prendere e scoprire quale sia la migliore linea d'azione. Ci sono centinaia di variabili. Ogni variabile deve essere pesata in modo diverso e ognuna presenta un groviglio di emozioni e preoccupazioni ad essa collegate.

Prendere buone decisioni è una delle cose più difficili ma più importanti che facciamo come esseri umani. In realtà, tutto ciò che accade lungo la linea può essere visto come una conseguenza diretta di decisioni precedenti. Imparare a fare cose buone e avere una metodologia efficace è vitale. Pubblicità

La ragione per cui le decisioni possono essere così complicate è perché siamo coinvolti nel tentativo di fare una valutazione pensiero a riguardo, ma per tutto il tempo ogni pensiero è anche un groviglio di emozioni.

Sai di cosa sto parlando, giusto?

Come prendere decisioni migliori: eliminare il cestino

Ricordi la vecchia paglietta usata da tua madre per pulire le pentole dopo aver cucinato un arrosto? Forse ti ricordi di quanto sarebbe diventato aggrovigliato il filo di quel pagliericcio dopo alcuni usi. Allora probabilmente ricorderai quanto sia stato difficile lavarlo via. Indipendentemente dal livello di risciacquo, è possibile trovare pezzi di detriti e grassi intrappolati tra gli strati di filo. Questo è esattamente come è con i tuoi pensieri e sentimenti quando stai provando a prendere una decisione. I tuoi pensieri sono come il filo, e le emozioni sono come il cibo scartato che viene catturato dai fili. Quando inizi a eliminare il cestino della mente e ad abbandonare i pensieri intorno al problema, tutto diventa districato.

Immagina che i fili siano simili ai tuoi pensieri. Togliere un solo filo alla volta riduce il nodo disordinato dei fili. A poco a poco diventa più facile e più facile estrarre fili singoli e le relative emozioni o sensazioni che li accompagnano. Pubblicità

Una volta che hai ridotto la massa di fili e detriti, il tuo pensiero diventa molto più chiaro. Inizi a vedere la foresta e gli alberi.

Ottenete una prospettiva equilibrata e scopriamo che invece di gestire gli stessi schemi di pensiero e preoccupazioni ripetutamente, le ansie lasciano spazio a idee più creative su come affrontare il problema e a darvi alternative migliori rispetto alle opzioni che inizialmente pensavate di avere . Tutto questo è il risultato di tirare fuori i pensieri individuali e permettere alla tua mente di diventare davvero tranquilla. Significa abbandonare il pensiero e lasciar andare cercando di tenere a mente ogni considerazione.
“La chiave per un buon processo decisionale è riuscire a far cadere i pensieri che tengono il cervello così occupato.” Rinnova questo

Come far cadere il cestino della mente

All'inizio è più facile a dirsi che a farsi. In effetti, se stai leggendo questo e pensando, “Come diavolo faccio a lasciar perdere i pensieri, non posso aiutare quello che sto pensando!”, allora va bene. C'è un processo che può aiutarti ...

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo
  1. Immaginiamo che tu abbia una decisione da prendere. Potrebbe essere importante, potrebbe essere caricato di emozione, o potrebbe essere davvero semplice e hai già deciso in che direzione andare. Scegli qualcosa da usare come esempio mentre leggi questo.
  2. Ora, mentre pensi a quella decisione, probabilmente hai un sacco di pensieri su ogni possibile linea d'azione. Supponiamo per semplicità che ci siano due cose possibili che potresti fare. Potresti voler annotare queste due opzioni su un pezzo di carta.
  3. Per ogni opzione ci saranno vantaggi e svantaggi. Quindi, al di sotto di queste due opzioni, iniziare con due colonne etichettate positivo e negativo.
  4. Ora svuota ogni pensiero che hai intorno a ciascuno di questi punti - prestando attenzione e assegnando a una colonna, ogni singolo pensiero che emerge. Se hai un pensiero che non si adatta facilmente a una delle quattro colonne, puoi annotarlo altrove sul pezzo di carta.
  5. Ora passa attraverso ogni colonna, svuotando completamente ogni pensiero che si possa venire in mente. Una volta che li hai tirati fuori di testa e su carta, sei libero di prendere una decisione senza cercare di tenere tutto a mente.

Avanzato: pubblicità

Se questo ti sta risonando, puoi fare un ulteriore passo avanti. Per ogni pensiero che metti sulla pagina, vedi se riesci a prestare attenzione a qualsiasi sensazione che senti nel tuo corpo e poi osservala finché non se ne va. Rimarrai sorpreso da quanto improvvisamente non riesci nemmeno a ricordare quale fosse il pensiero originale!

Non preoccuparti: non dimenticherai nulla di ciò che è importante ricordare. Il tuo cervello ti permetterà di lasciare andare i pensieri, vivere nel momento e continuare a funzionare efficacemente senza dover tenere tutto nella tua mente per tutto il tempo.

Una volta arrivato a questo punto, sarai completamente libero dalla spazzatura della mente e dalla carica emotiva intorno alla tua decisione. Sarai in grado di prendere una decisione da un luogo di equilibrio e completa libertà.

Come testare le tue nuove competenze

Hai il metodo. Ora per testarlo e renderlo una seconda natura prima di usarlo su qualcosa che ti mette in tilt. Pubblicità

È come imparare a guidare. Se sai come uscire da uno skid durante un test drive, quando arriva il momento in cui devi farlo per davvero, non devi ricordarti la meccanica, lo fai e basta.

È la stessa cosa con questa tecnica del lasciar andare. Se lo pratichi e ti ci abitui, lo troverai ancora più potente quando avrai una situazione reale in cui sarà utile.

Quindi a te ora: scegli una decisione, anche se non è un grosso problema in questo momento, anche se pensi di averlo sotto controllo per il momento, e testare il metodo. Ricorda: annota ogni opzione, disegna le tue colonne positive e negative, inizia a riempirle e poi senti la sensazione associata a ciascun pensiero finché non lascia.

Lasciatemi un commento e condividi la decisione su cui testerai!

E come sempre - sono qui per aiutarti se hai bisogno di chiarimenti, o se rimani bloccato ...




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.