L'ansia non è preoccuparsi troppo, ma preoccuparsi troppo

  • Dominick Harrison
  • 0
  • 5331
  • 919

Sei il familiare più preoccupato? Colui che analizza ogni situazione e misura tutti i suoi innumerevoli risultati? Hai difficoltà a dire di no alle persone? Sei anale per le persone che non rispondono? Pensi che la gente non ti piaccia e che tutte le tue relazioni siano semplicemente destinate a fallire? Ti immagini scenari di perdita e morte? Hai difficoltà a cercare di lasciare andare le cose?

Se hai risposto sì a più di tre domande, è probabile che tu possa essere affetto da una forma di disturbo d'ansia. E a chi ha paura dell'ansia, ricorda che è molto più che preoccuparsi ... La pubblicità

1. L'ansia è la ricerca della perfezione.

C'è una differenza nel voler essere perfetti in qualcosa e nel voler essere considerati perfetti. Le persone con ansia hanno l'obbligo non solo di fare le cose perfettamente ma, soprattutto, hanno bisogno di essere pensate come perfette.[1] Vogliono che tutti pensino a loro come a questi magnifici overachievers che hanno così tanto nella vita - e quando ciò non accade, entrano in un ciclo di negatività e di auto-castigazione viziosa. Ogni volta che ti trovi a pensare che non sarai mai abbastanza bravo, cambia la frase in sei abbastanza bravo… Pubblicità

2. L'ansia è premurosa, un po 'troppo.

Tutti noi amiamo varie persone nella nostra vita a vari livelli. A volte però, quando il nostro amore entra nel soffocante territorio in quanto stiamo soffocando l'altra persona con il nostro amore, la nostra preoccupazione e la nostra eccessiva cura, ciò ci rende ansiosi. Vogliamo che la persona amata sia felice, che sia al sicuro e prosperare senza danni. Facciamo tutto il possibile per raggiungere questo obiettivo, molte volte guadagnando il risentimento della stessa persona che stiamo provando “amore”. Le nostre emozioni estreme possono portarci a diventare troppo ansiosi e troppo zelanti riguardo l'oggetto dei nostri affetti e quindi immaginiamo scenari drastici in cui quella persona è ferita, ferita o addirittura morta e comincia a lavorare su noi stessi in uno stato di frenesia ansiosa o di attacco di panico.[2] La prossima volta che stai soffocando qualcuno con amore, fai un passo indietro cosciente. Nota il tuo errore e rilassati un po ' - tutto andrà bene è il tuo mantra. Pubblicità

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Come rendere possibile tornare a scuola a 30 anni (e significativo)
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

3. L'ansia sta cercando di controllare le cose perché sentiamo una spirale di perdita di controllo noi stessi.

Avere l'ansia è come essere su un treno superveloce verso il nulla. I pensieri e i rimpianti si accumulano uno sopra l'altro, trasformando la mente in poltiglia e mandando il cuore in palpitazioni in abbondanza. Ci sentiamo come se tutto nella nostra vita stesse andando a pezzi e proviamo come possiamo, non riusciamo a superare tutto. Questo è il motivo per cui le persone con ansia tendono a incontrare come maniaci del controllo. Tengono le redini strette perché se la perdono, la perdono epica.[3] La meditazione diventa utile - solo cinque minuti di costante inspirazione ed espirazione può aiutarti a superare la tempesta molto meglio.

4. L'ansia è irrequieta giorno e notte.

Immagina di avere una mente in cui i pensieri divampano come le piogge di meteoriti. Stai pensando a questo e quello, preoccupandoti di tutto dalla A alla Z della tua vita e cercando di raggiungere un posto tranquillo e riposante nella testa. Questa sensazione continua sul bordo è una delle principali caratteristiche dell'ansia.[4]. Una delle migliori strategie per affrontare i tempi in cui non puoi stare fermo o tenere lontano i tuoi pensieri dalle corse andare a correre ...

Ricorda che l'ansia significa stress e troppo stress ti può buttare giù, mentalmente e fisicamente. Insieme a mantenere un buon cibo e ad allenarsi di routine, cerca un aiuto professionale ogni volta che senti che la tua mente è diventata un disordine ansioso.

Pubblicità

Riferimento

[1] ^ ADAVIC: perfezionismo e ansia
[2] ^ Science Direct: Worry significa preoccuparsi troppo
[3] ^ Salute centrale: la tua ansia ti trasforma in un maniaco del controllo?
[4] ^ Clinica calma: trattare con ansia e irrequietezza



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.