Famoso biologo Louis Agassiz sull'utilità dell'apprendimento attraverso l'osservazione

  • John Carter
  • 0
  • 1597
  • 353

Louis Agassiz, il famoso biologo svizzero, posò un esemplare di pesce sul tavolo di fronte al suo studente post-laurea.

“È solo un pesce luna,” lo studente ha detto.

“lo so,” Rispose Agassiz.

Lui continuò, “Scrivi una descrizione di esso. Scopri cosa puoi senza danneggiare il campione. Quando penso che hai fatto il lavoro ti interrogherò.” (1) Questa storia di Agassiz è stata raccontata da due fonti diverse. Innanzitutto, nell'Autobiografia di Nathaniel Southgate Shaler, che era uno studente di Agassiz. In secondo luogo, nel classico libro di Ezra Pound, The ABC of Reading (Kindle), la versione di Pound è conosciuta come Parable of the Sunfish e si discosta leggermente dalle fonti originali.Ho fatto del mio meglio per rappresentare accuratamente Agassiz qui.

'>

Il potere di osservazione

Lo studente ha scritto per quasi un'ora, finché non si è sentito sicuro di sapere quasi tutto quello che c'era da sapere su questo particolare pesce. Pubblicità

Con molta frustrazione dello studente, tuttavia, Agassiz non tornò a vederlo quel giorno. Anche il suo insegnante non venne il giorno seguente. Né per l'intera settimana che seguì. Alla fine, lo studente realizzò il gioco di Agassiz: l'insegnante voleva che osservasse il pesce più profondamente.

Dopo quasi 100 ore di studio, lo studente ha iniziato a notare i dettagli più sottili che erano sfuggiti alla sua visione in precedenza: come sono state modellate le squame del pesce e gli schemi che hanno fatto, il posizionamento dei denti, la forma di ogni singolo dente, e così sopra. Quando il suo insegnante tornò alla fine e lo studente spiegò tutto ciò che aveva imparato, rispose Agassiz, “Non è giusto.” E uscì dalla stanza. (2) Da quello che posso dire, questo è stato un comportamento abbastanza normale per Agassiz. Lo farebbe, secondo quanto riferito, “bloccare uno studente in una stanza piena di gusci di tartaruga, o gusci di aragoste, o gusci di ostriche, senza un libro o una parola per aiutarlo, e non lasciarlo uscire finché non avesse scoperto tutte le verità che gli oggetti contenevano.” (Fonte: discorso di William James al ricevimento dell'American Society of Naturalists il 30 dicembre 1896).

">

All'inizio, scioccato e arrabbiato, lo studente ricominciò a dedicarsi al compito con nuovo vigore. Ha buttato fuori tutti i suoi appunti precedenti. Ha studiato il pesce per 10 ore al giorno per un'intera settimana. Quando si incontrò con Agassiz un'ultima volta, lo studente aveva prodotto un lavoro simile “stupito.” (3) L'autobiografia di Nathaniel Southgate Shaler. Pagina 99.

">

Louis Agassiz circa 1865. (Fotografo: John Adams Whipple.)

L'arte di confrontare gli oggetti

Dopo la sua indagine sul sunfish, lo studente di Agassiz ha scritto, “Avevo imparato l'arte del confronto degli oggetti.”

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

Come si confronta questo dente con quello accanto ad esso? Come si confronta questa scala con quella sul lato opposto? Come si confronta la simmetria della metà inferiore del pesce con la metà superiore? Pubblicità

L'arte di confrontare gli oggetti è una strategia straordinariamente utile in molti settori della vita. Prendi il sollevamento pesi, per esempio.

Per i primi cinque anni in cui ho sollevato pesi, ho vissuto al meglio risultati mediocri. Supponevo che fossero le informazioni a trattenermi. Come molte persone, ho pensato che una volta trovata la giusta routine di allenamento, sarei stato impostato. Ero convinto di non aver raggiunto il livello successivo perché non avevo trovato le informazioni giuste. Quello di cui non mi rendevo conto era che la mia ricerca della formula preconfezionata perfetta mi impediva di osservare i miei risultati effettivi.

Quando ho iniziato a osservare con maggiore attenzione e concentrazione, ho capito che il mio corpo tendeva a rispondere meglio a un volume più alto piuttosto che a un'intensità più elevata. Ho notato che mancava la mia forza fondamentale in movimenti importanti come lo squat e lo stacco. Sono stato in grado di utilizzare queste scoperte osservative per adattare la mia formazione alle mie esigenze e, successivamente, fare passi avanti molto più grandi a causa di ciò. E 'stato confrontando quello che stavo facendo con quello che stava effettivamente funzionando per me che ho fatto progressi.

Fai il lavoro per te

“Non presta mai l'attenzione a niente di "esperti". Calcolo tutto me stesso.” - Richard Feynman

Quando Richard Feynman, il geniale fisico, stava lavorando a una nuova teoria del decadimento beta, notò qualcosa di sorprendente. Per anni, gli esperti hanno affermato che il decadimento beta si è verificato in un modo particolare, ma quando Feynman ha effettivamente condotto gli esperimenti, ha continuato a ottenere un risultato diverso. Pubblicità

Alla fine, Feynman indagò sui dati originali che tutti gli esperti stavano basando la loro teoria su e scoprirono che lo studio era difettoso. Per anni nessuno si è preso la briga di leggere o ripetere lo studio originale! Tutti gli esperti hanno continuato a citarsi e hanno usato le loro opinioni reciproche come giustificazione per la teoria. Poi arrivò Feynman e capovolse tutto semplicemente perché fece lui stesso i calcoli. (4) Sicuramente stai scherzando, Mr. Feynman! (Audiolibro) di Richard Feynman..

'>

Guarda e vedi per te

“Prendi i fatti nelle tue mani; guarda, e guarda di persona!” - Louis Agassiz

Scegli qualsiasi settore della vita e scoprirai che pochissime persone effettivamente fanno il lavoro.

Piuttosto che leggere lo studio originale, la maggior parte delle persone cita il titolo di una fonte secondaria. Piuttosto che trascorrere 100 ore osservando ogni dettaglio di un pesce, la maggior parte degli studenti di biologia dovrebbe cercare la descrizione del pesce online. Quando la maggior parte della gente dice, “Ho letto un articolo sui cambiamenti climatici,” quello che intendono veramente è, “Ho letto il titolo di un articolo sui cambiamenti climatici.”

Questo è esattamente il motivo per cui il lavoro noioso in modo più coerente è in realtà un vantaggio competitivo. Ignora il consiglio degli esperti e presta attenzione a ciò che ottiene risultati per te. Pubblicità

Guarda e vedi di persona.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su JamesClear.com.

NOTE
  1. Questa storia su Agassiz è stata raccontata da due fonti diverse. Innanzitutto, nell'Autobiografia di Nathaniel Southgate Shaler, che era uno studente di Agassiz. Secondo, nel classico libro di Ezra Pound, L'ABC della lettura. La versione di Pound è conosciuta come la Parabola del Sunfish e si discosta leggermente dalle fonti originali. Ho fatto del mio meglio per rappresentare Agassiz con precisione qui.
  2. Da quello che posso dire, questo è stato un comportamento abbastanza normale per Agassiz. Lo farebbe, secondo quanto riferito, “bloccare uno studente in una stanza piena di gusci di tartaruga, o gusci di aragoste, o gusci di ostriche, senza un libro o una parola per aiutarlo, e non lasciarlo uscire finché non avesse scoperto tutte le verità che gli oggetti contenevano.” (Fonte: discorso di William James al ricevimento dell'American Society of Naturalists il 30 dicembre 1896).
  3. L'autobiografia di Nathaniel Southgate Shaler. Pagina 99.
  4. Sicuramente stai scherzando, signor Feynman! di Richard Feynman. Pagina 254-255.

Credito fotografico in primo piano: Eric Heupel via flickr.com




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.