Vera leadership Ciò che distingue un capo da un capo

  • Joel Harper
  • 0
  • 3218
  • 84

Non importa quanto piccola (o grande) sia la squadra che stai cercando di condurre, ci sono sempre sfide che rendono difficile la leadership. Forse la tua squadra sta vivendo alcune battute d'arresto e il morale è piuttosto basso al momento. Forse ci sono membri che non possono seguire i progressi come tutti gli altri. O forse la tua squadra fraintende sempre cosa intendi, rendendo difficile mantenere sincronizzati la tua visione e il loro lavoro.

La leadership non è mai stata pensata per essere facile. Ma se capisci cosa significa veramente la leadership, sei un grande passo in avanti per diventare un leader di successo.

La leadership è un'arte che consente agli altri di lavorare insieme verso lo stesso obiettivo.

Non esiste un'unica definizione di leadership e varia a seconda del tipo di leader: il CEO di una società, il capitano di una squadra sportiva, un leader religioso, un leader politico, ecc. Tuttavia, quando parliamo di leadership in generale Secondo l'esperto di leadership James McGregor Burns, la leadership è un processo in cui "i leader ei loro seguaci si innalzano a livelli superiori di moralità e motivazione".[1]

Un leader crea visioni e motiva i membri del team a lavorare insieme verso lo stesso obiettivo.

Con un buon leader, le persone sono motivate a crescere e faranno del loro meglio per raggiungere l'obiettivo.

Un leader è il capo carismatico di un gruppo di persone, che possiede le capacità per guidare, ispirare e influenzare gli altri per perseguire la crescita personale e gli obiettivi della squadra. I leader sono importanti in quanto hanno un grande impatto sulle prestazioni di una squadra. I buoni leader massimizzeranno la produttività della squadra, daranno forma a culture positive e promuoveranno l'armonia e la comunicazione aperta all'interno della squadra.[2]

Un grande leader è la fonte di ispirazione e motivazione per la squadra.

Un buon leader lavora insieme alla squadra quando incontra difficoltà,[3] mentre allo stesso tempo dà loro una grande libertà con il modo in cui completano i compiti. Questo favorisce la creatività e alla fine porta benefici alla squadra nel suo insieme. Garantiscono inoltre un ambiente di lavoro amichevole per ciascun membro per contribuire, e complimentarsi e incoraggiare la squadra di volta in volta. Pubblicità

Un grande leader promuove i valori impostando degli esempi.

Un grande leader è il modello per la propria squadra. Stabiliscono degli standard che essi stessi seguono coerentemente attraverso i propri comportamenti, come la puntualità, l'onestà e l'integrità, ecc., Che sono utili per il successo della squadra.

Tutti i leader di successo condividono gli stessi tratti, indipendentemente dal tipo.

Se vuoi diventare un leader migliore, scopri i seguenti tratti che condividono tutti i leader di successo.

1. Visionario

La visione è la capacità di prevedere il futuro e fissare obiettivi per la squadra. Un leader aiuta la squadra a iniziare e continuare a lavorare nella giusta direzione, facendo la cosa giusta al momento giusto. Senza visioni, un leader potrebbe fare piani confusionari e fuorvianti per la squadra, il che finirebbe per danneggiare i risultati della squadra.

2. Impegnato

Impegno nel ruolo di leader significa condurre con l'esempio. Se sei un membro del team, saresti disposto a seguire un leader che agisce in modo diverso rispetto alle regole che hanno impostato per te? Molto spiacevole. Un leader deve avere standard elevati per se stesso e agire coerentemente, in modo che i membri del team rispettino la propria leadership.

3. Curioso Pubblicità

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

Un leader deve essere ben informato su ciò su cui lavora per aiutare a risolvere i problemi che si presentano. Dovrebbero essere sempre curiosi e non smettere mai di imparare. Dovrebbero anche conoscere i membri del team abbastanza bene da agire per il loro bene. Senza conoscenza e una forte curiosità, è improbabile che sia in grado di guidare la squadra per risolvere i problemi. È molto probabile che anche i membri del team sfidino l'autorità del leader.

4. Sicuro

La sicurezza è essere sicuri di sé senza essere aggressivi. Un leader deve essere assertivo a volte per mostrare la propria autorità e fiducia, così i membri del team sono convinti di seguire i loro ordini e piani. Un leader rappresenta anche una squadra con i suoi vantaggi e preoccupazioni. Ad esempio, in un'azienda con un'organizzazione complessa, il leader rappresenta i diritti dei membri del proprio team e questo è il momento in cui è necessaria la fiducia.

5. Moralmente buono

L'integrità è un must per un leader rispettabile. Un leader senza integrità, che dice una cosa e ne fa un'altra, difficilmente può convincere i membri della squadra a rispettarli. Senza rispetto, un leader non sarà in grado di persuadere la squadra a fare qualcosa per l'azienda e porterà all'inefficienza della squadra.

6. Fidarsi

Un leader dovrebbe fidarsi delle abilità dei membri del team. Andare in giro ogni 30 minuti per controllare i progressi della squadra, o sfidarli per tutto ciò che fanno non aumenterà la fiducia nella squadra. Dare ai membri della squadra un po 'di fiducia e spazio per svolgere il proprio lavoro, nessuno vuole un invadente leader paranoico.

7. Decisivo Pubblicità

La decisione è essenziale per ogni azienda e azienda. Come squadra, dovremo prendere decisioni difficili in un breve periodo di tempo in un ambiente ad alta pressione. Ecco quando un leader dovrebbe assumere il proprio ruolo e utilizzare la propria conoscenza e forse l'opinione dei membri per prendere una decisione prima che sia troppo tardi.

8. Positivo

L'ottimismo è una parte cruciale della leadership. Ci saranno momenti in cui la squadra ha un morale basso o si sente perso nel bel mezzo di un progetto. Un leader positivo trova gli aspetti positivi nel mezzo dei negativi e incoraggia i membri del team a continuare a progredire. Un leader pessimista al lavoro difficilmente può credere che alla fine accadrà qualcosa di buono.

9. Umile

Un umile leader tiene traccia delle proprie prestazioni, decisioni e realizzazioni e riflette costantemente se c'è qualcosa che possono fare meglio. Ogni giorno, con l'auto-riflessione, un leader può capire di più su cosa sono bravi e cattivi e può migliorarsi di conseguenza.

Non è facile acquisire tutte queste caratteristiche in un breve periodo di tempo, ma puoi imparare e praticare di più per diventare un leader migliore.

Per diventare un buon leader, prova a iniziare seguendo i leader che hai in mente.

C'è sempre qualcosa che possiamo imparare dai leader di successo. Seguire quello che osservi è esattamente il modo in cui puoi iniziare il tuo viaggio fino a diventare un buon leader.[4]

Scegli 5 dei tuoi leader preferiti e chiediti perché ti piacciono. È dovuto alle loro capacità di parlare, alla loro attitudine al lavoro, alla loro fiducia o al modo in cui possono far ascoltare tutti? Inizia imparando ciò che pensi siano le caratteristiche e le abilità necessarie che un grande leader possiede e mettilo in pratica nella tua vita quotidiana. Pubblicità

Ricorda, puoi imparare non solo dal loro successo ma anche dai loro errori! Guarda Henry Ford. Ford Motor Company potrebbe essere un successo oggi, ma Ford non l'ha costruita senza prima fallire. È stato prestando attenzione a ogni piccolo errore e risolvendo il problema di fondo che lo ha portato al successo finale.[5]

Per essere in grado di insegnare agli altri, impara qualcosa di nuovo sulla tua esperienza ogni giorno.

Anche se potrebbe sembrare banale, è sempre giusto "rimanere sciocco, rimanere affamati".

Impara qualcosa di nuovo sulla tua esperienza, sul tuo lavoro o sul mercato ogni giorno per equipaggiare te stesso come un grande leader. Mai smettere di imparare. Non dimenticare di fare registrazioni di ciò che hai appreso semplicemente annotando appunti su un quaderno o in un'app per tenere appunti, perché un giorno i membri del tuo team avranno bisogno del tuo consiglio e le tue conoscenze devono essere accumulate.

Chiedi sempre feedback, un leader attivo non aspetta mai.

Uno dei tratti che hanno alcuni leader di successo è che stanno sempre cercando di migliorare. Invece di aspettare che i membri del team ti forniscano un feedback, chiedi loro attivamente un feedback.[6] Rimani aperto alle critiche perché tutti hanno il loro punto cieco, e avere membri onesti del team che condividono il loro feedback è prezioso per la crescita di un leader.

Sei pronto per diventare un leader? Smetti di perdere tempo e inizia il tuo viaggio ora imparando dai leader che ammiri. Ricorda, gli errori potrebbero accadere lungo la strada e questo è completamente normale. Credi in te stesso e non aver paura di sbagliare.

Credito fotografico in evidenza: Flaticon via flaticon.com

Riferimento

[1] ^ Mindtools: Leadership trasformazionale
[2] ^ Definizione di leadership: perché la leadership è così importante
[3] ^ Chris Joseph Importanza di un leader in una squadra
[4] ^ Kate Erickson 34: Diventare un leader migliore: 7 passi che puoi fare ora
[5] ^ Compagnia veloce: sii come Henry Ford: apprendisti in fallimento
[6] ^ Imprenditore: 5 modi per insegnare a essere un grande leader



Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.