Limiti rivisitati

  • Ronald Chapman
  • 0
  • 1388
  • 305

All'inizio di questa settimana, ho scritto un post sui limiti e su come i limiti generano la creatività. Sfortunatamente, ho aperto una lunga discussione sulle mie recenti incursioni nella fotografia delle reflex e il punto di quel post sembra essersi perso. Dato che è un punto importante, ho pensato di rivederlo, questa volta senza parlare di telecamere.

Come esseri umani, siamo esseri limitati. Non abbiamo ali, artigli o branchie. Siamo legati dalla gravità, dalla termodinamica e dalla conservazione dell'energia. Siamo nati in culture specifiche, riceviamo educazioni specifiche e interagiamo con persone specifiche. Come una bambina di 6 anni una volta mi ha detto quando la TV ha detto che poteva essere qualsiasi cosa volesse essere, “Non è vero, lo sai. Non puoi essere Dio. O un albero.” Pubblicità

Tuttavia, quando discutiamo di creatività, parliamo come se fossimo illimitati, come se la creatività fosse interamente basata sulla trascendenza dei limiti. Parliamo di immaginazione senza limiti, entusiasmo senza limiti e possibilità infinite. Noi guardiamo dall'alto in basso coloro che accettano i loro limiti e ammirano quelli che sembrano superare il loro.

Voglio suggerire che la creatività non si trova nel regno dell'infinito, ma nel regno del finito in effetti - il limitato, il minimizzato, il limitato. E non solo che è l'esperienza dei limiti che ci ispira ad essere creativi per superarli - è troppo facile, anche ogni giorno. No, questo è il si limita che creano creatività.

Pubblicità

I limiti della materialità

Considera un musicista. Un musicista è sempre consapevole dei limiti della sua musica. La natura dello strumento che suona è una limitazione. La sua o la sua tradizione musicale culturale è un limite - come lo è il modo in cui la tradizione modella la sua esperienza delle tradizioni musicali di altre culture. Le scale, i modi e le forme di accordi che ha imparato sono una limitazione. Anche la musica che lei o lui suona è una limitazione.

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

I migliori musicisti potrebbero spingere a queste limitazioni, lavorare per estenderli - ma lo fanno da entro, non in un gigantesco salto oltre. Il free jazz, per esempio, prende il suo significato tanto dalle tradizioni e dalle strutture che i musicisti rifiutano quanto dalle note reali che stanno suonando (su strumenti a loro volta limitati). E, naturalmente, altri grandi musicisti non solo accettano ma rispetto i limiti della musica che hanno ereditato - una performance di Mozart non è il posto per un violinista della 3a sedia per scoprire l'infinito!

Per un fotografo, è la natura del vetro dell'obiettivo, il carattere del film o della matrice di sensori, le stranezze del meccanismo di scatto e, naturalmente, la qualità della luce che tutti cospirano per limitare e creare la composizione. Per gli scrittori, sono le parole, i contatori e gli idiomi ereditati dal loro linguaggio che limita e ispira la grande poesia. Per i pittori, è la consistenza della pittura, la trama della tela e il peso del pennello che limitano e guidano la loro ritrattistica. Pubblicità

Parliamo di arte, di musica, di creatività in generale come una specie di forza magica, una cosa invisibile e immateriale che emana non strutturata e libera dalla mente del genio. Ma la creatività non scorre liberamente: nasce e si incarna nel mondo limitato che ci circonda. Può spingere contro i limiti del materiale con cui creiamo, ma non li supera mai. Lo splendore di un Jimi Hendrix, un Pablo Picasso, un Ansel Adams non sta nel superare i limiti della chitarra, della pittura e della tela, o delle emulsioni fotografiche, è nel loro rapporto con i loro mezzi e nei limiti che il medium di ogni artista impone.

L'importanza dei limiti

Perché questo importa? Perché non prendere uno ma Due post per chiarire questo punto?

Ci siamo trasformati in una società di idee. La creatività è la materia prima dell'economia dell'informazione. Internet ci ha dato un canale per la diffusione di idee senza precedenti nella storia dell'umanità, eppure penso che i critici abbiano ragione - abbiamo preso uno dei più grandi progressi della storia umana e lo abbiamo ingombrato con ogni tipo di schifezza. E penso che possiamo fare di meglio - se possiamo liberarci di questa nozione erronea della creatività umana come qualcosa di separato e al di là della capacità umana. Pubblicità

Così tante persone ignorano i loro impulsi creativi, sentendo che sono troppo limitati “veramente” essere creativo - la mancanza di esperienza, tempo, formazione, denaro, qualunque cosa. Quindi voglio ripensare il nostro rapporto con i limiti, riconoscere che le persone che sono più creative non sono le persone che erano meno limitate ma le persone che hanno abbracciato e disegnato ispirazione dai loro limiti.

Penso al poeta Audre Lorde, che scrive di grattarsi poesie su quaderni di un dime-store tra un sacco di biancheria, i pasti in cucina e le altre pressioni della maternità. Penso a Stephen King, che ha abbandonato la sua enorme scrivania signorile a favore di uno scrittoio nell'angolo. Penso a pittori che imparano non dipingendo il mondo ma dipingendo una bottiglia vuota e un pezzo di frutta, o scrittori che accettano la sfida di scrivere suggerimenti o di NaNoWriMo (dove gli scrittori tentano di scrivere un romanzo in un mese), o musicisti 'relazioni amorose con le peculiarità e le stranezze dei loro strumenti.

E alla fine, penso a tutti noi, legati in mille modi diversi che potrebbero, se solo lo permettessimo, generare mille diverse creatività. Sto sostenendo che piuttosto che arrendersi davanti alle cose che ci limitano, dovremmo arrenderci a loro, nel modo in cui uno scultore si arrende ai piani di clivaggio di una pietra o al grano di un blocco di legno - arrenditi, e vedi cosa può creare da quei limiti.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.