Come essere felice da solo e godersi la vita

  • Brett Ramsey
  • 0
  • 4872
  • 1028

La solitudine è una sensazione che conosco molto bene. Vivo in un appartamento con nessuno tranne il mio cane, e non ho un sacco di compagnia perché la maggior parte dei miei amici si è trasferita in un'altra città, si è sposata e ha avuto una famiglia, o semplicemente ha perso il contatto a causa della vita che accade.

Come qualcuno che si considera un solitario, all'inizio ho amato la pace e la tranquillità; ma mi sono sentito molto solo nel giro di pochi mesi. Il mio spazio è passato dal pulito al caos, la mia produttività è crollata e bruciata, i miei pensieri hanno preso una brutta piega, e non ho potuto trovare molto interesse in qualcosa di più che guardare film su Netflix.

Dopo aver vissuto alcuni mesi in una nebbia di pigrizia, mi sono reso conto di avere un problema serio e ho deciso di imparare come essere felice da solo e godermi la mia vita. Questo articolo affronta 6 cose chiave che ho imparato lungo la strada.

1. Prenditi cura della tua casa

Quando non sei in giro con altre persone, è facile perdere interesse nel mettere in ordine la tua casa. Potresti trovarti con un mucchio di piatti e montagne di disordine ovunque ti giri se non stai attento. Anche se non hai un compagno di stanza o una compagnia che frequenta spesso la tua porta, è nel tuo interesse pulire la casa almeno una volta alla settimana. Pubblicità

Se la tua casa è un relitto disorganizzato, aspettati di sentirti stressato appena entri in casa. Una casa pulita e libera da ingombri ti aiuterà a sentirti felice e organizzato.

2. Trova la bellezza nell'ordinario

Se non vedi la bellezza nel tuo mondo, non stai guardando abbastanza bene.

Se sei a casa da sola e ti senti giù, cammina fuori e trascorri un po 'di tempo con la natura. Guarda gli uccelli volare e ammira la loro elaborata formazione di volo. Ascolta i cani che abbaiano nel vicinato e pensa a te stesso, “Mi chiedo di cosa potrebbero parlare?”

Guarda quel grande albero vecchio che ha le dimensioni di un gigante (e se ti senti agile, perché non provare ad arrampicarlo?). Pianta dei fiori, un orto o un piccolo albero nel tuo giardino. Pubblicità

Vai al parco, cammina su un sentiero naturalistico, cancella i tuoi pensieri, ascolta i suoni della foresta e sii meravigliato della bellezza che è proprio di fronte a te.

3. Attenzione per pensieri rumorosi

I tuoi pensieri possono essere il tuo migliore amico e il peggior nemico. Ti sei mai accorto che se ti ritrovi a pensare anche a un solo pensiero negativo, inevitabilmente spiri senza controllo finché non avrai un brutto coro di Mostri Mentici che si impossessano del tuo cervello?

Se ti trovi a pensare, “Mi sento così solo adesso,” è facile mantenere quel processo di pensiero andando nella direzione sbagliata fino a quando pensieri come, “Sarò sempre solo,” o “nessuno mi amerà mai,” insinuarsi su di te.

Sii consapevole di ciò a cui stai pensando e ferma i tuoi pensieri negativi prima che diventino Mostri Mentali che sono molto più difficili da controllare. Pubblicità

Leggi Successivo

No More Insomnia: 5 Yoga semplice pone per dormire meglio
Come apportare cambiamenti positivi ora (e iniziare a vivere una vita appagante)
7 modi per sbarazzarsi di energia negativa e diventare positivi
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

Se ti ritrovi stressante, fai qualcosa che ti rilassi. Accendi le candele o l'incenso, fai un bel bagno caldo, esegui delle dolci pose yoga o ascolta musica rilassante.

4. Ridurre il consumo senza mente

Essere consapevoli degli eventi mondiali è assolutamente ok, ma diventare dipendenti dalla notizia è un modo infallibile per affondare il tuo umore.

Limita il consumo di notizie a una piccola manciata di articoli al giorno perché non c'è motivo di seppellirti in deprimente notizie per ore e ore.

Guardare la televisione va bene con moderazione, ma passare tutte le ore libere davanti al tubo non farà nulla per aiutarti a crescere o sentirti meglio. Pubblicità

Leggi un romanzo classico adorato al liceo, recati in un teatro locale della comunità per goderti una commedia filante o una tragedia shakespeariana ed esercitati almeno ogni due giorni per mantenere la mente e il corpo al massimo del loro gioco.

5. Crea qualcosa di valore

Il modo migliore per sentirsi felici da soli è trascorrere il tempo creando qualcosa che ti porti gioia. Potresti scrivere un romanzo o un libro di auto-aiuto e pubblicarlo su Amazon, avviare un blog su un argomento che ti affascina, andare al parco e dipingere un paesaggio da appendere alla parete, o imparare una nuova lingua, come il tedesco o spagnolo.

A volte, è difficile motivare noi stessi per arrivare a lavorare creando a casa; quindi se senti una mancanza di ispirazione, impacchetta il tuo notebook e laptop per un viaggio in campo in un parco, in un coffee shop o in una panchina del centro. Un semplice cambio di scenario può fare meraviglie per la tua produttività.

6. Regalati un appuntamento caldo

Chi dice che non puoi andare a un film o mangiare da solo? Mi piace regalarmi appuntamenti caldi perché posso scegliere di andare dove desidero senza considerare l'opinione di nessun altro.

Uscire da solo ti aiuterà a stare bene con l'essere soli.

Altro per aiutarti ad imparare a essere felice da solo

  • Quando inizi a divertirti da solo, queste 10 cose accadranno
  • Qual è la tua paura di stare da solo e come superarla




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.