Come dire di no può ridimensionare la tua vita frenetica

  • John Boone
  • 0
  • 2784
  • 183

Sei stressato. Sei esausto Sei esausto. Questo suona come te? Onestamente, questa descrizione probabilmente si adatta alla maggior parte delle persone che leggono questo articolo. Trovi i motivi per cui ti senti così? O dovrei dire, scuse? Tutti si sentono vittime della loro vita frenetica e indaffarata. Ma indovina un po? Hai il controllo. Hai il potere di progettare la tua vita esattamente come vuoi che sia. Hai solo bisogno di imparare come dire "no" in modo da poter raggiungere più equilibrio e pace interiore nella tua vita. Ecco alcune idee per te:

1. Non preoccuparti di cosa pensano gli altri di te.

Affrontiamolo. La maggior parte delle persone sono preoccupate “percezione pubblica.” Ma perché? Perché senti il ​​bisogno di essere all'altezza delle aspettative degli altri? Stanno vivendo la tua vita? No. Siete! Non ti preoccupare se pensano di non essere in cima al tuo gioco, o che i tuoi figli non sono perfetti, o che sembri egoista. Tutto ciò di cui devi preoccuparti è cosa tu penso a te.

2. Prima di accettare qualsiasi invito, assicurati di voler andare.

Forse il tuo cugino di secondo grado ti ha invitato ai 16 grandi di suo figlioesimo festa di compleanno. O il tuo “vampiro energetico” l'amico ha bisogno di più consigli sulla sua relazione tossica. Fermati e pensa a se davvero volere impegnarsi a queste cose. Forse lo fai, forse no. Ma il punto qui è che devi solo accettare inviti che ti rendono felice ed eccitato. Tutto il resto dovrebbe essere messo da parte con un educato “Grazie, ma no grazie.” Pubblicità

3. Abbandona il tuo bisogno di essere 'perfetto'.

A mio modesto parere, il perfezionismo dovrebbe essere definito un disturbo psicologico (non quello che hai chiesto). Non intendo insultare nessuno che si definisce un perfezionista. Davvero, io no. Posso essere anch'io uno di volta in volta. Ma indovina un po? Cosa è “perfezionare?” NIENTE! NESSUNO!! Il perfezionismo è solo un'illusione che la gente insegue. Non è reale. È solo questo obiettivo irraggiungibile che continua a sfuggire a tutti noi. Quindi smettila di inseguirlo. Sii felice con chi sei! Togliti la pressione e cerca di farlo eccellenza, non perfezione. Credimi, c'è una differenza.

4. Non preoccuparti di ferire i sentimenti di altre persone.

Molte persone, specialmente le donne, sono condizionate a voler rendere felici le altre persone. Non vogliamo essere cattivi. Non vogliamo che qualcuno si senta male a causa delle nostre azioni. Ma ecco una notizia per te: nessuno è responsabile per i sentimenti di qualcun altro ma per i propri. Finché ti comporti bene, parla con amore e hai buone intenzioni, non devi preoccuparti. Se le persone si offendono, allora lo è il loro problema, non tuo. Dobbiamo tutti assumerci la responsabilità personale dei nostri sentimenti, non biasimare gli altri. Quindi staccati dal pensare che devi rendere tutti felici. Non lo fai.

5. Non comprare in pressione sociale a “Resta al passo con i Jones” (o “i Kardashian”)

Negli Stati Uniti viviamo in una cultura dell'eccesso. Da pettegolezzi tabloid di celebrità costante a sentirsi come noi “Niente” se non abbiamo una casa più grande, una macchina più bella, o andiamo in vacanze migliori che la “Joneses.” Di nuovo, è tutta un'illusione. Solo perché il tuo bambino di 3 anni non è ancora una superstar del calcio, beh, questo non significa che tu sia un fallimento come genitore. Che importa? Vedi # 1 e memorizzalo ... smetti di preoccuparti di ciò che le altre persone pensano di te. Pubblicità

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

6. Sii egoista.

Sì, quella parola ha una connotazione negativa. So che lo fa. Nessuno vuole essere etichettato come “egoista.” Ma indovina un po? Prenderti cura di te non è egoista. Si chiama 'amor proprio'. Se non fai altro che dare, dare e dare, e poi dare ancora un po '... beh, il tuo carro armato si sta esaurendo molto velocemente. E quando il tuo serbatoio è asciutto, non puoi dare altro. Quindi è necessario riempire il serbatoio. E questo significa dire "no" agli obblighi che fanno a pezzi il tuo tempo di ringiovanimento. Va bene. No davvero. Va bene dire di no.

7. Non impulsivamente e abitualmente dire "Sì".

Ci sono stati momenti nella mia vita in cui ho detto "sì" solo per abitudine o perché pensavo che avrei dovuto. Ho detto "sì" a una promozione - quando in seguito mi sono reso conto che non mi piaceva davvero il tipo di lavoro che avrei dovuto fare. 'Sì' ad intraprendere un grande progetto che non ho avuto esperienza o addestramento solo per rendermi conto più tardi di odiarlo. Va bene prendersi del tempo per pensarci. In realtà, è imperativo.

8. Concentrati sui tuoi sentimenti: ti fa sentire bene o male?

Lascia che i tuoi sentimenti ti guidino. Esci dalla tua testa. Il tuo petto si stringe quando dici "sì" a un impegno? Se lo fa, premi 'cancella'. Presta attenzione ai tuoi sentimenti. Non razionalizzare troppo. Se ti sembra troppo, probabilmente lo è. Non cercare di parlare dentro o fuori da qualcosa che la tua intuizione ti dice che non è giusto. Pubblicità

9. Non dare la priorità al tuo programma, pianifica le tue priorità.

Alcune persone vivono e muoiono secondo i loro programmi. Onestamente, io sono uno di loro. Ma non per le stesse ragioni degli altri. Vivo secondo il mio programma solo per essere sicuro di arrivare in tempo e di essere all'altezza degli obblighi ai quali ho volontariamente e con gioia l'impegno. Guarda la tua priorità reali. Avere i tuoi figli in 20.000 diverse attività mentre si lavora in un lavoro di grande potenza ed essere presidente della PTO sono tutti scelte. Scelte che probabilmente ti stanno stressando. Se non lo fanno, allora cool. Continua a farlo! Ma se no, allora hai bisogno di ripensare le tue priorità.

10. Sappi che essere occupati non sempre uguaglia la felicità. O successo.

A volte le persone confondono “busy-ness” con successo. Conosco un sacco di persone che sono costantemente impegnate ma in realtà realizzano quasi nulla. Solo perché sei occupato, occupato, occupato, non ti rende più fortunato, più felice o più bravo di qualcuno che ha imparato a dire "no".

11. Guarda cosa ti stai perdendo.

'Me' tempo. Cene di famiglia Parlando con i tuoi figli. Giocare con la tua famiglia. Alla fine della tua vita, cosa hai intenzione di rimpiangere di più? Non sei presidente di ogni organizzazione e club? Non passare più tempo al lavoro? Non avendo tuo figlio arrivare alla NBA (che, a proposito, a meno che non sia alto 7 piedi con un talento pazzesco, beh, potrebbe non succedere ...)? O non conoscerai davvero i tuoi figli. O non ti diverti davvero e trovi la tua pace interiore. Penso che la maggior parte della gente rimpiangerebbe quest'ultima. Pubblicità

Ecco la linea di fondo: va bene dire di no! Non è solo ok, lo è necessario se vuoi raggiungere l'equilibrio e la pace interiore. Se non hai mai saputo come ci si sente, potresti anche non aver pensato di dire "no". Non ti preoccupare Alla gente piaceranno ancora. I tuoi figli e / o il tuo coniuge ti ringrazieranno. Alla fine, dire "no" ti manterrà sano di mente. E ti darà un senso di una vita ben vissuta, non una vita "ben stressata".




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.