Proprio il posto di uno (del lavoro)

  • Dominick Harrison
  • 0
  • 3200
  • 444

Mi sto trasferendo questo mese, e una delle cose che sto cercando in un nuovo appartamento, anche se vivo da solo, è una seconda camera da letto dove posso sistemare un ufficio. Il mio posto attuale è un piccolo 1 camera da letto, e mentre c'è un piccolo computer “angolo” in un angolo del salotto, non funziona proprio per me.

Avevo notato che la mia produttività diminuiva poco dopo essermi trasferita, ma avendo appena avuto una rottura, ho pensato che fosse solo un normale trauma post-relazione e che si sarebbe rimbalzato una volta tornato in piedi. Pubblicità

Non ha.

Per molto tempo mi sono detto che ero stranamente occupato, ma non è così - il mio carico di lavoro non è aumentato. Non è stato fino alle ultime settimane che ho realizzato: I provato più impegnato del solito perché non stavo facendo altrettanto. Dove ero in orario, o anche più avanti, con la maggior parte del mio lavoro, mi sono affrettato a finire le cose all'ultimo minuto, il che mi ha tenuto perennemente in bilico di essere dietro, e occasionalmente buono e completamente in ritardo.

Uno dei maggiori fattori in tutto questo non è avere uno spazio di lavoro chiaramente definito. Il mio appartamento è troppo piccolo - Sono stato qui per 10 mesi e ho ancora un muro di scatole che non ho potuto disfare! Ma la cosa peggiore è che ho finito per usare lo stesso piccolo spazio per mangiare, lavorare e rilassarsi. E questo è semplicemente inutile. Pubblicità

Leggi Successivo

10 piccole modifiche per far sentire la tua casa come una casa
Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

Ecco la cosa: quando vivi e lavori nello stesso posto, sia il vivere che il lavoro soffrono. Quando stai solo cercando di rilassarti, ad esempio guardando un film o leggendo sul divano, la tua vita lavorativa è ferma Là. E quando stai cercando di fare un lavoro, la tua vita quotidiana è tutto intorno a te - la pila di riviste sotto il tavolino da caffè, la TV, lo stereo, il libro che stai leggendo drappeggiato sul bracciolo del divano.

Siamo condizionati da determinati posti. Sedersi su una sedia in piedi davanti a una scrivania ci prepara al lavoro; affondare in un divano dice al corpo che è ora di rilassarsi. Quando mescoliamo i due - ho lavorato molto sul divano con il mio portatile - i segnali si incrociano e la mente prova ad andare in due modi contemporaneamente.

Così, per esempio, il mese scorso ho insegnato un corso serale quattro notti a settimana al college della comunità. Tornerei a casa alle 9:30 o alle 22:00 e prenderei il mio libro o accendere la TV. Ma ogni notte, questo piccolo nodo di tensione si alzava nel mio petto, questa ansiosa sensazione che stavo dimenticando qualcosa, che mi stavo rilassando. Durante il giorno, quando stavo davvero lavorando, continuavo ad avere sonnolenza, o la mia mente vagava, o sarei tentato di controllare la TV - lo sai, solo per vedere. Pubblicità

Questa non è una stranezza della mia personalità. Bene, no appena un capriccio della mia personalità. Gli psicologi hanno trovato costantemente che gli stimoli ambientali possono innescare certi stati mentali in noi, facendoci lavorare di più o muovendoci più lentamente.

In uno studio a Stanford, ad esempio, un gruppo di soggetti era preparato con oggetti relativi alla vita lavorativa e in ufficio (come tavoli da riunione e valigette) mentre un gruppo di controllo era adescato con oggetti neutri (aquiloni, spazzolini da denti). I test eseguiti dopo l'adescamento hanno mostrato che coloro le cui menti erano state indirizzate verso gli affari sono diventati più competitivi e meno cooperativi di quelli il cui priming non era orientato al business.

In termini pratici, ciò significa che solo vedere gli equipaggiamenti della vita lavorativa può renderci più competitivi, il che è positivo, poiché di solito quando siamo intorno a tali oggetti siamo nel mondo degli affari in cui bisogno per essere più competitivi. Pubblicità

L'innesco può avere ogni sorta di effetti strani. Può far muovere i giovani più lentamente (dopo aver decodificato frasi contenenti parole come “Florida”, “rugoso”, e “grigio”); può rendere le persone più propense a ripulire se stesse (in una stanza profumata con liquido detergente); può persino renderci più intelligenti (gli studenti hanno chiesto di immaginarsi come un professore che ha ottenuto punteggi più alti nei test cognitivi rispetto agli studenti che hanno chiesto di immaginarsi come un teppista di calcio)!

Quindi quali sono le indicazioni che mi stanno innescando quando mi siedo al lavoro nello stesso spazio in cui mi rilasso o viceversa? La mia tazza di matita e la stampante laser potrebbero dirmi “è tempo di lavoro!” mentre la mia coperta accogliente e il telecomando TiVo suggeriscono “è tempo di gioco!”.

È chiaramente importante mantenere questi spazi - e i loro segnali - meglio definiti. Se mi trasferissi oggi, penso che avrei diviso la stanza in un'area limpida e in un'area di lavoro. Invece, mi trasferirò presto, e la mia prima priorità è una chiara area di lavoro, una seconda camera da letto “solo lavoro” Così posso “vai a lavorare” al mattino e avere un senso di separazione dal resto della mia vita - e quando ho finito, un posto dove posso lasciare e “Vieni a casa” a partire dal.

A proposito, come single, spesso prendo anche la cena sul mio divano. Che potrebbe essere il motivo per cui ho sempre fame quando lavoro ...




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.