4 modi per liberarsi da quell'inutile senso di colpa della mamma

  • Joel Harper
  • 0
  • 3291
  • 757

“Mi sento così in colpa!” è una frase comune con la maggior parte delle mamme. Tendiamo a sentirci in colpa per tutto, anche se stiamo facendo qualcosa di diverso dai nostri figli, è un bene per noi! Pubblicità

Da dove viene questa colpa? I papà non sembrano avere lo stesso problema. Sono più pratici delle cose. Quando ho chiesto a un papà perché non si sentisse in colpa lasciando sua figlia a giocare da sola mentre andava a prepararsi da mangiare, mi ha guardato in modo strano e ha detto, “Perché avevo fame.” Sembra così logico, non è così?

Se è così logico, diamo un'occhiata a come rilasciare questo inutile senso di colpa in modo molto logico. Pubblicità

1) Decidi se è legittimo.

Logicamente chiediti se hai effettivamente fatto qualcosa di cui ti penti. Ti senti colpevole o hai sensi di colpa? Se in realtà hai scelto di lavorare fino a tardi per impressionare il tuo capo piuttosto che tendenzialmente verso il tuo bambino malato, questa è la vera colpevolezza. Se la tua colpa viene da qualche parte o da qualcun altro - come la mamma in fondo alla strada che si chiede perché non ti offri volontario per il suo comitato - questo si riferisce alla colpa. Riconoscere che proviene da qualcun altro e stai facendo il meglio che puoi, poi lascialo andare.

Leggi Successivo

Cosa rende felici le persone? 20 segreti delle persone "sempre felici"
Come affinare le tue abilità trasferibili per un interruttore di carriera rapido
Come rendere possibile tornare a scuola a 30 anni (e significativo)
Scorri verso il basso per continuare a leggere l'articolo

2) Spin senso di colpa in un'azione positiva.

Hai perso il recital di piano di tuo figlio perché eri bloccato in ufficio? Scopri come fare meglio la prossima volta. All'inizio dell'anno scolastico registra grandi eventi familiari o importanti eventi scolastici come appuntamenti sul tuo calendario di Outlook o Blackberry per assicurarti che non vi siano conflitti prima di prendere impegni di lavoro. Pubblicità

3) Perdona te stesso, ma non dimenticare.

La vita è tutta una questione di scelte. A volte facciamo una brutta telefonata, e va bene. Siamo umani. Ma non c'è motivo di ossessionare per il tuo errore. Rilassarsi mentalmente e risolversi nel non ripetere un episodio può ridurre l'ansia e farti sentire più padrone della situazione. Si tratta di controlli ed equilibri. Alcune esperienze ti ricordano di rivalutare le tue priorità in modo da poter scegliere e scegliere i tuoi impegni.

4) Imposta priorità.

Siamo tirati in dozzine di direzioni e sembra che nessuna scelta arrivi senza sensi di colpa. Quando lavori, ti sembra di trascurare i doveri domestici, e quando passi del tempo con la tua famiglia, senti che dovresti essere pronto per quella chiamata in conferenza. Anche quando stai schiacciando in un allenamento veloce, è difficile lasciare andare la pressione per giocare a nascondino con il tuo bambino. Imposta una priorità e concediti una certa quantità di tempo per concentrarti sull'attività senza preoccuparti di altri obblighi. Pubblicità

Siamo stati addestrati a credere che se non stiamo con i nostri figli 24 ore su 24, 7 giorni su 7, vengono privati ​​dell'amore eterno. Questo non è il caso. Ho intervistato migliaia di bambini in tutto il mondo e tutto quello che vogliono che tu faccia sono cose semplici ogni tanto.

Ho sentito da una mamma che stava camminando in una piscina all'aperto e ha visto, con invidia, una mamma che nuotava mentre il suo bimbo chiamava sua mamma. C'era una signora anziana che guardava suo figlio. Questa mamma poi me l'ha detto, “ho pensato, “Perché sono così disposto a saltare un allenamento perché mio figlio mi vuole?” Ora lei lo considera una priorità per l'esercizio. Lei disse, “Non fa male a mia figlia restare senza di me per trenta minuti e mi salva la sanità mentale.”

Liberarsi dalla inutile colpa di mamma è totalmente possibile, ma devi finalmente prendere la decisione dentro te stesso che vuoi liberarti. Fai? O il senso di colpa ti serve in un certo senso? Sentirsi in colpa e parlarne ti fa SENTIRE come una brava madre? Pensa a questo e poi prendi quella decisione molto importante.

Quando le mamme si sentono sicure e in pace con se stesse, è improbabile che facciano scelte o agiscano in modo da farle sentire colpevoli. Quando si sentono insicuri, sfiniti o sopraffatti, possono fare cose o prendere decisioni che poi rimpiangono, o agire in fretta o rabbia, che portano tutti alla colpa.

Immagine: cia de foto




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Aiuto, consigli e raccomandazioni che possono migliorare tutti gli aspetti della tua vita.
Un'enorme fonte di conoscenze pratiche su come migliorare la salute, trovare la felicità, migliorare le prestazioni di una persona, risolvere problemi nella sua vita personale e molto altro.